Ricerca

Al via la mostra fotografica “reciprocanza”

I protagonisti del mutualismo a pinerolo negli scatti di studenti e studentesse delle scuole superiori

Utente TECH 008

da Tech 008

0

Prosegue con slancio il progetto Reciprocanza presentato dal Liceo Scientifico Statale “M.Curie” in collaborazione con gargagnànfilm e la Societa’ di Mutuo Soccorso di Pinerolo nell’ambito del Bando Cinema Scuola Lab – 2022 promosso dal Ministero dell’Istruzione e del Merito e dal Ministero della Cultura.

Mentre la primavera ha visto studenti e studentesse impegnati in attività di riprese, montaggio, interviste a testimoni e progettazione di un sito web che raccoglie i frutti della ricerca e racconta l’evolversi del progetto (https://www.pinerolosoms.it/reciprocanza/), l’estate si è aperta con un laboratorio di fotografia affidato al professionista Paolo Bosio che da anni utilizza il linguaggio fotografico come veicolo di una didattica laboratoriale e partecipata.

Grazie alla collaborazione con l’Associazione AnLib, che dal 2011 opera sul territorio pinerolese per sostenere persone in situazione di disagio e precarietà (in particolare donne), e ai contatti con realtà mutualistiche piemontesi messi a disposizione dalla Società di Mutuo Soccorso di Pinerolo, i/le partecipanti hanno avuto la possibilità di incontrare volontari e volontarie che sono diventati i soggetti di un una serie di ritratti cui è stato affidato il racconto del mutualismo oggi.

Gli scatti saranno visibili in tre diverse occasioni:

Dal 22 agosto al 3 settembre presso il Centro Culturale Valdese di Torre Pellice (Inaugurazione martedì 22 agosto alle ore 17.30). La mostra sarà visitabile nei seguenti orari

dal martedì al giovedì dalle 9 alle 18
dal venerdì alla domenica dalle 15 alle 18
Dal 12 al 29 ottobre presso il Museo del Mutuo Soccorso di Pinerolo (Inaugurazione giovedì 12 ottobre alle ore 15.30);

Dal 1 dicembre allestimento permanente presso il Liceo Scientifico Statale “M. Curie” di Pinerolo, scuola capofila del progetto (Inaugurazione riservata a studenti e docenti del Liceo “M. Curie” il 1 dicembre alle ore 10.30)