Ricerca

Lascio il segno e non l’impronta

Progetto Lascio il segno e non l’impronta, promosso dall’Associazione Ashar Gan in collaborazione con Human e sostenuto dall’otto per Mille della Chiesa Valdese

Utente TECH 008

da Tech 008

0

Presso l’aula magna del liceo Porporato il giorno 6 giugno si è svolta una conferenza stampa in cui è stato presentato il progetto Lascio il segno e non l’impronta, promosso dall’Associazione Ashar Gan in collaborazione con Human e sostenuto dall’otto per Mille della Chiesa Valdese. Protagonisti sono gli studenti dei due licei pinerolesi che hanno formato un team per la sostenibilità dei rispettivi edifici scolastici. Per il Curie è interessante la presenza di un vivace gruppo di giovani della classe I Bnr insieme ad uno studente di V Dsa: è fondamentale, infatti, il passaggio di consegne perché il progetto continui nel tempo e si diffonda ulteriormente, accrescendo la sensibilità verso problematiche ecologiche.

Lascio il segno e non l’impronta